logo *Perle di Puglia | Affitto Ville e Case di Lusso in Puglia
 
 
Loading...

Ceglie Messapica ( nella zona di Brindisi )

Seleziona la destinazione che preferisci sulla nostra cartina della Puglia o ricerca le zone e le localitą. Scopri cosa vedere durante le tue prossime vacanze.
 

 

Il borgo medievale e l`ottima gastronomia: ecco le tue vacanze in Puglia a Ceglie Messapica

Un nome che porta con sé il suo carico di storia antica: Ceglie Messapica fu un importante avamposto dei Messapi. E la storia è continuata poi nel Medioevo, quando prese origine il bellissimo centro storico della città: la maggior attrazione di Ceglie, infatti, è proprio il borgo medievale, tra le cose da scoprire in vacanza in Puglia. Ceglie è anche la capitale della buona gastronomia tipica, dove poter gustare la cucina pugliese autentica e genuina, a km 0. 

Cosa vedere a Ceglie Messapica  

Il viaggio alla scoperta di Ceglie Messapica sulle cose da vedere in centro, durante le vacanze in Puglia, può iniziare nella piazza centrale della città: piazza Plebiscito, da cui si raggiungono facilmente i monumenti principali che si ergono su colli. Tra questi vi è la Chiesa Matrice, sulla cui prima edificazione del 1521 sono state sovrapposte le forme barocche tuttora visibili, frutto del restauro del 1786. All`interno vi sono diversi affreschi del settecento del pittore Domenico Carella.  

Sullo stesso colle della Chiesa Madre dedicata alla Madonna Assunta, vi è anche il castello ducale il cui impianto iniziare è rappresentato da una torre normanna risalente al 1100, successivamente ampliato e trasformato in palazzo intorno al 1525. Accanto alla torre normanna vi è la caratteristica torre quadrata alta 34 metri, il simbolo della città dove poter scattare una bellissima foto ricordo durante le vacanze in Puglia. Il borgo antico di Ceglie offre infinite suggestioni: il paesaggio rischiarato dalle luci della sera è un presepe in cartolina.

Arte antica e arte moderna nel cuore della città antica

Non solo amanti dell`arte e dell`architettura antica sono attratti dal bel borgo antico di Ceglie Messapica. Infatti, all`interno della Pinacoteca Emilio Notte, sono esposte diverse opere dell`artista futurista nato proprio a Ceglie Messapica, che lo stesso Emilio Notte donò al suo comune. Molto vicino alla pinacoteca vi è anche il Museo Civico MAAC, Museo Archeologico e di Arte Contemporanea, dove sono esposti i reperti ritrovati nelle campagne di Ceglie e le opere che per anni sono state presentate per partecipare al premio Emilio Notte.

Cosa fare e cosa vedere nei dintorni di Ceglie Messapica 

Ceglie Messapica, cosa vedere durante le vacanze in Puglia

L`agro cegliese si presenta con dolci colline e terrazzamenti con muretti a secco, numerosissimi i trulli che qui son detti casedde e tante cavità carsiche e grotte. Parte del territorio comunale si trova in Valle d`Itria, la valle dei trulli per antonomasia. Nelle campagne di Ceglie si trovano numerose cavità carsiche con splendide concrezioni, come le Grotte di Montevicoli. Tra le altre emergenze archeologiche vi sono ben 18 specchie, tipiche costruzioni a secco messapiche, ed altri insediamenti come Masseria San Pietro e Campo d`Orlando. I resti dell`antica cinta muraria messapica formano il Paretone.

Chicce e curiosità su Ceglie Messapica 

Oggi Ceglie Messapica è tra i centri più importanti della zona di Brindisi, sempre più frequentata da turisti inglesi, francesi e tedeschi, che vi affluiscono attratti dal suo suggestivo territorio e dal suo prezioso patrimonio storico, artistico e culturale. Ceglie Messapica è considerata dagli eno-gastronomi una delle capitali del gusto della Puglia e del Mediterraneo come testimonia la scritta all`ingresso "città d`arte e terra di gastronomia". Una visita a Ceglie Messapica non può che concludersi in uno dei suoi ristoranti per gustare le specialità del posto, specialmente i panificati, gli eccellenti dolci e il famoso biscotto cegliese, ottenuto dalle prelibate mandorle di Ceglie Messapica.


Condividi: